Who we are now di Matthew Newton al Festival del Cinema di Roma

Who we are now per la regia di Matthew Newton  è un film intenso e profondo, che racconta una storia umana con la suspense di un thriller, con una bellissima  fotografia e regia oltre che dei bravi attori. Particolarmente penetrante, quasi sempre in primo piano strettissimo, Julianne Nicholson, Beth, appena uscita di prigione e in cerca di recuperare la sua vita e suo figlio. Ma il focus della storia non si ferma a lei: ogni personaggio, anche il suo avvocato d’ufficio e la sua giovane collaboratrice, vivono come personaggi a tutto tondo e hanno una loro storia. La ragazza, infatti, deve fare una scelta importante: fare solo esperienza oppure lavorare in una posizione di responsabilità in un posto che difende persone “perdenti” con restroscena difficili, lei che viene da una famiglia piuttosto ricca, borghese e formale?.  Sarà proprio  il rapporto tra lei e Beth a dare una accelerata verso la soluzione del problema, che però andrà in senso completamente opposto a quello prospettato, con un finale che trasforma una sconfitta  in una vittoria.

E’ bello vedere il film senza conoscere bene i dettagli la storia, per scoprire piano a piano ogni particolare in un crescendo di curiosità e intensità; per esempio, sapremo perché Beth  è stata in carcere dieci anni solo verso la fine del film e sono tante le cose che si svelano man mano. Non c’ è niente di raccontato al pubblico, ma il pubblico scopre tutto come uno spettatore esterno e ignaro, aiutato solo dalle azioni e dalle parole che vede sullo schermo.

Laura Squizzato sul red carpet del Festival del Cinema di Roma (Abiti Motel Rocks, scarpe Steve Madden , hairstylist Fabio Gilardi)

 

Who we are now, di Matthew Newton, conJulianne Nicholson,  Emma Roberts, Zachary Quinto, Jimmy Smits, Jess Weixler, Jason Biggs

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

One thought on “Who we are now di Matthew Newton al Festival del Cinema di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *