Oltre la nebbia-Il mistero di Rainer Merz, il giallo mistico e visionario di Giuseppe Varlotta

Un grande attore scompare dal set di un film storico da lui fortemente voluto; un investigatore (Delbono) viene incaricato da un’attrice della compagnia (Corinne Cléry) di mettersi sulle sue tracce. Parte così, con gli ingredienti di un classico giallo, il nuovo film di Giuseppe Varlotta, “Oltre la nebbia- Il mistero di Rainer Merz

Laura (a destra) e Silvia Squizzato con il regista e amico Giuseppe Varlotta alla Casa del Cinema di Roma dove il film “Oltre la nebbia. Il mistero di Rainer Merz” è stato presentato in anteprima assoluta all’interno della XVI edizione del RIFF Rome Independent Film Festival. Uffucio stampa Mama Comunication.

 

 

Tutto parte  dal luogo in cui lo scomparso viveva e in cui stava girando il film , una ex fabbrica di cioccolato, luogo che  l’investigatore conosce bene perché nella cascata adiacente anni prima era morta in circostanze misteriose una bambina. Ricordi, spettri e  inquietudini affiorano e tormentano l’ investigatore che diventa così detective di se stesso alla ricerca di una verità folle che lo vede coinvolto insieme allo scomparso. La ricerca esteriore diventa ricerca interiore, il riconoscimento della verità diventa riconoscimento di se stesso e delle proprie responsabilità affrontando temi come il mistero, l’eterna lotta tra bene e male, la simbologia cristiana (non a caso siamo nella settimana che precede la Pasqua) e il ritorno alla Dea Terra (è proprio l’elemento femminile che secondo il regista può salvare il mondo).

Quello di Giuseppe Varlotta è un film, come dice lui, per un pubblico non passivo. E in effetti necessario tenere alta la concentrazione, cogliere i simboli e le connessioni, ma al tempo stesso lasciare aperta la mente e godersi il fluire della pellicola anche quando qualcosa ancora ci sfugge, come quando siamo immersi nella nebbia e bisogna aspettare il suo diradarsi per vedere meglio le cose, oppure dobbiamo andare al di là, oltre la nebbia che offusca la realtà e le nostre menti, come recita il titolo del film.

Mistico e visionario, non aspettatevi solo un giallo.

 

Cast

Interpreti:

Pippo Delbono

Corinne Clery

Cosimo Cinieri

Vincent Nemeth

Frédéric Moulin

Luca Lionello

Cosetta Turco

Stephanie Capetanides

Joe Capalbo

Stefano Annoni

Chiara Dello Iacovo

 

Soggetto:

Giuseppe Varlotta

Paolo Gonella

Giovanni Casella Piazza

 

Sceneggiatura:

Giuseppe Varlotta

Paolo Gonella

Giovanni Casella Piazza

 

Musiche:

Maurizio Fiaschi

 

Montaggio:

Federica Ravera

 

Costumi:

Roberta Vacchetta

 

Scenografia:

Massimo Ticchiati

 

Effetti:

Marcello Buffa

Nicolò Terranova

 

Fotografia:

Fabio Olmi

 

Suono:

Mirko Guerra (Presa Diretta)

Sonia Portoghese (Montaggio)

Elisabeth Armand (Microfonista Aggiunto e Boom Operator)

Gianluca Tamai (Fonico Aggiunto))

 

Casting:

Olmo Cerri

 

Aiuto regista:

Fabio Tagliavia

 

Produttore:

Giuseppe Varlotta

Giovanni Casella Piazza

Irmgard Maria Lintzen

Adriano Schrade

 

Segretario di Edizione:

Nina Giardini

 

Ispettore di Produzione:

Francesca Barbagallo

 

Produttore Esecutivo:

Tommaso Calevi

Oltre la Nebbia – Il Mistero di Rainer Merz

 

Regia: Giuseppe Varlotta

Anno di produzione: 2017

Durata: 86′

Tipologia: lungometraggio

Genere: drammatico

Paese: Italia/Svizzera

Produzione: Kabiria Films, Associazione REC; in collaborazione con Kira Films, Associazione Culturale Kabiria

Distributore: n.d.

Data di uscita:

Formato di proiezione: DCP, colore

Ufficio Stampa: Storyfinders

Vendite Estere: Amadeus Entertainment

Titolo originale: Oltre la Nebbia – Il Mistero di Rainer Merz

Altri titoli: Beyond the Mist

 

 

“Oltre la Nebbia – Il Mistero di Rainer Merz” è stato sostenuto da:

Regione Piemonte

Film Commission Torino Piemonte

FIP (Film Investimenti Piemonte)

Cassa di Risparmio di Asti

Fondazione Cassa di Risparmio di Asti

Fondazione Cassa di Risparmio di Torino

Ticino Film Commission

Città di Bellinzona

Repubblica e Cantone Ticino (Fondo Swisslos)

Agricult

Fondazione La Fabbrica del Cioccolato

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *