Maurizio Battista più spumeggiante che mai al teatro Olimpico. Papà perché lo hai fatto? da non perdere

Maurizio Battista in Papà perché lo hai fatto? è uno di noi, ma fa ridere più di tutti. Ci racconta aneddoti della sua  vita privata, matrimoni, divorzi, figli, problemi di salute e visite specialistiche, personaggi che incontra nelle sue zone, come può capitare a ognuno di noi, ma ironizza e trasforma tutto in comicità pura. Grande mattatore, per tutto lo spettacolo interagisce con il pubblico, divertendolo e divertendosi; addirittura, nell’ultima parte dello spettacolo,  si mette a disposizione per rispolverare suoi cavalli di battaglia richiesti dal pubblico a grande voce, come una canzone al juke box.

Laura e Silvia in abiti Aline Oliveira

Nella serata dedicata a stampa e amici vip, a fare richieste di gag del passato anche il cantautore e scrittore Don Backy, che, avvistato tra il pubblico, Battista continua a citare per tutto lo spettacolo.

Si continua a ridere, per due ore, anzi di più. Con l’accordo – dichiarato a inizio spettacolo- che il pubblico quando si stanca, se ne può andare. Ovviamente nessuno se ne è andato prima, anzi, la folla di gente che è rimasta a fare le foto con lui è stata davvero tanta, come alla fine di ogni suo spettacolo.

Questo divertente one man show rimarrà fino al 31 marzo al Teatro Olimpico di Roma e ne vale davvero la pena. Non perdetevelo.

Parola di Doppia Vita.

Abbiamo incontrato anche Fabrizio Pacifici, reduce dal premio Settecolli e organizzatore anche del Microfono d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *