La bastarda di Instanbul alla Sala Umberto

La bastarda di Istanbul- alla Sala Umberto di Roma per la seconda stagione consecutiva- è uno spettacolo ben costruito, raccontato e recitato allo stesso tempo.

Bisogna stare un po’ attenti all’inizio per memorizzare nomi e personaggi, ma poi il palcoscenico avvolge il pubblico e lo sorprende.

Tratto dal’omonimo libro dell’amatissima scrittrice turca Elif Shafak, questo spettacolo entra nelle viscere di tutti con garbo ed eleganza. Si raccontano le donne turche, ma anche gli uomini, si raccontano gli affetti, ma anche i rancori e le ingiustizie sia sociali che private.

Serra Ylmaz è come al solito straordinaria, ma bravi sono tutti gli attori.

SERRA YLMAZ

e con
VALENTINA CHICO
RICCARDO NALDINI
MONICA BAUCO
MARCELLA ERMINI
FIORELLA SCIARRETTA
DILETTA OCULISTI
ELISA VITIELLO

video-scenografie di Giuseppe Ragazzini

Regia di ANGELO SAVELLI

Produzione di Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi

Ufficio Stampa Silvia Signorelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *