I suoceri albanesi torna alla Sala Umberto a Roma

Si fa presto a parlare bene e poi razzolare male. Lui (Francesco Pannofino),consigliere comunale; lei (Emanuela Rossi) chef molecolare;  la figlia sedicenne (Elisabetta Clementi) chiusa e introversa sempre in lotta con i genitori, che di fatto sono succubi s dei suoi umori e capricci e la sorella di lei, nevrotica single che si sente all’ultima spiaggia. Ecco la famiglia borghese dal passato idealista e di sinistra  in cui irrompe  un vicino logorroico e originale, che oltre a portare la sua invadente presenza in casa , creerà l’ occasione per l’incontro con due fratelli albanesi: nel suo appartamento infatti c’è da una perdita che deriva dal bagno della coppia, che quindi  si vedrà costretta a chiamare un’impresa. Dei due fratelli il più giovane(Filippo Laganà) farà colpo sulla ragazzina…e quindi tutte le convinzioni sulla apertura agli altri e l’anticonformismo  vacilleranno, ma in fondo…neanche troppo. Torna al Teatro Umberto I suoceri albanesi , una commedia senza particolari colpi di scena,  ma con un battuta dietro l’altra . Gradevole!

 

I SUOCERI ALBANESI

di  Gianni Clementi

con ANDREA LOLLI | SILVIA BROGI | MAURIZIO PEPE

FILIPPO LAGANÀ | ELISABETTA CLEMENTI

regia di CLAUDIO BOCCACCINI 

produzione Viola Produzioni

Dal 7 al 19  FEBBRAIO 2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *