Felicité apre il RomAfrica Film Festival a Roma

È ripartito a Roma il RomaAfrica Film Festival, giunto alla sua terza edizione, diventato già un appuntamento tradizionale dell’estate capitolina.

 

Le proiezioni saranno come sempre alla Casa del Cinema a Villa Borghese con un programma fitto fino al 16 luglio.

 

Noi per voi abbiamo visto il film di apertura” FELICITE’ “, Orso d’Argento Gran Premio della Giuria al Festival di Berlino 2017.

Qui con l’amica e appassionata di cinema oltre che giornalista Isabella Weiss di Valbranca. Outfit gemelle Squizzato Abitart!

Prima del film abbiamo apprezzato innanzitutto la stupenda Accademia d’Egitto in via Omero, con uno splendido giardino e la mostra sulla scoperta della Tomba di Tutan Khamon (con copie fedeli di sarcofagi e Mummie).

Qui siamo con Antonio Flamini di iTALE 20, attivo collaboratore del FilmAfrica Film Festival e organizzatore della serata.
Eccoci con altre amiche alla proiezione del film Felicité: da sinistra la shiatzuka Serena Trotti, Isabella Weiss e la produttrice cinematografica Cristina Verre (da poco partita, tra l’altro con l’interessante blog dedicato al mondo delle mamme MamaSimama)
Un particolare della mostra che si può visitare liberamente presso l’Accademia d’Egitto

Poi tra acqua del Nilo e karkadè, abbiamo aspettato l’arrivo, direttamente dalla Francia, della protagonista Veronique Beta Mputu.

La protagonista del film ci ha incantato sia nella pellicola che dal vivo per la sua energia e il suo sguardo caldo da cui traspare l’amore viscerale per una terra tormentata e bellissima allo stesso tempo.

 

Il film di  Alain Gomis  rappresenta il Congo nella sua vita, nei suoi colori e nelle sue contraddizioni, ma allo stesso tempo si regge sugli sguardi della protagonista, l’esordiente al cinema Veronique Beta Mputu, che interpreta una cantante, donna orgogliosa e forte che deve far fronte all’incidente in moto di suo figlio adolescente.

Il film è lungo (circa due ore), ma prende subito il cuore con l’energia travolgente di un racconto composto ma mai rassegnato di un Continente nero a volte ancora troppo lontano da noi.

Alcuni amici no più uno: Giorgia Vitale, agente cinematografica, Isabella Weiss, l’attrice e imprenditrice Cosetta Turco, il brand manager di Egon Von Furstenberg Vincenzo Merli e a destra l’attore Luca Martella.

3 thoughts on “Felicité apre il RomAfrica Film Festival a Roma

  1. Film davvero toccante, che ci immerge per due ore nella vita quotidiana in Congo, le difficoltà,la poverta’, la silenziosa forza delle persone, la loro resilienza e la potenza della natura selvaggia ancora molto presente nella vita quotidiana e dentro l’anima delle persone ( mentre la nostra civiltà ha ormai dimenticato la natura e si distacca da essa sempre di più). Le bellissime gemelle hanno descritto benissimo l’energia che trasmetteva la protagonista del film, energia contagiosa e coinvolgente !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *