Esotericarte (di e con Crifò e la partecipazione di Sgarbi)

Esotericarte è docu-spettacolo fuori dal comune, interessante, completo, originale, rivolto al passato e a oggi, all’arte soprattutto ma anche alla storia: è uno spettacolo sull’arte medievale scritto dal regista e attore Elio Crifò, in scena nel primo tempo con un fluttuante monologo.  Nel secondo tempo Vittorio Sgarbi, che qui è meno personaggio televisivo e torna  ad essere il  critico d’arte d’eccezione che abbiamo da sempre conosciuto, che parla, ovviamente a braccio, sull’arte del Trecento e incanta il pubblico che nemmeno si accorge del tempo che passa.

La storia dell’arte  in questo spettacolo è parte integrante della storia, dei costumi e della vita di chi l’ha creata e ammirata. Una storia dell’arte, quella descritta in oltre tre ore di parole e immagini, finalmente interessante e aderente alla realtà, di allora e di oggi.

Sono solo tre serate al Teatro Vittoria a Roma e il consiglio per chi può è di non perdervelo!

Parola di Doppia vita!

 

 

I MISTERI DELL’ARTE ITALIANA
scritto da Elio Crifò

in scena ELIO CRIFO’
e la partecipazione di VITTORIO SGARBI

Dal 27 al 29 novembre 2017 ore 21

Teatro Vittoria
Piazza S. Maria Liberatrice 10, 00153 Roma (Testaccio)

Il testo si avvale della supervisione della prof.ssa Annamaria D’achille, docente di Storia dell’arte medievale presso “La Sapienza” di Roma.
Questo spettacolo nasce da un’idea di Stefano Baldrini ed è scritto e diretto da Elio Crifò, prodotto da Ass. Cult. La Fenice, Organizzazione e Distribuzione: BALDRINI PRODUZIONI

One thought on “Esotericarte (di e con Crifò e la partecipazione di Sgarbi)

  1. la partecipazione di sgarbi e’ sempre gradevole , dato che io lo ammiro molto come critico d’arte e personaggio televisivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *