Dispettose presenze al teatro Agorà di Roma

Capita spesso che le persone più scettiche e razionali si imbattano in episodi che cambiano loro la vita oltre che punto di vista. E’ il caso, in Dispettose presenze,  di uno scrittore che è alla ricerca di spunti nell’occulto per il suo nuovo romanzo.

Un gruppo di amici No+1 alla prima dello spettacolo per applaudire la cara e brava amica Raffaela Anastasio, che interpreta “lo spirito” evocato.

Così con la moglie e una coppia di amici organizza una cena con una medium nota, con lo scopo di evocare spiriti dal’al di là.

Mentre tutti i presenti, però, si convincono che si tratti di una semplice messinscena, proprio lo scrittore inizia a vedere nei giorni successivi lo spirito della ex moglie, involontariamente evocata.

 

Così la pacifica vita di quest’uomo di mezza età viene completamente ribaltata, con situazioni scomode e paradossali che si susseguono tra risate e suspence.

Il ritmo serrato della commedia è in linea con battute ben scritte e ben interpretate sui rapporti sentimentali, sulle paranoie e gelosie  femminili oltre che sui difetti maschili.

Una commedia in mezzo agli spiriti per parlare ancora una volta di quello strano e talvolta complicato Essere che è l’Uomo!

 

Lo spettacolo è al Teatro Agorà di Roma fino al 24 febbraio, non perdetevelo!

 

Regia Maura Biaggioni

Con Raffaela Anastasio, Stefano Chines, Carla Cocchia, Fabiola Farabollini, Angela Giordano, Ugo Pagnozzi, Laura Pellegrino
Musiche e Fonica: Mauro Pucello

Scenografie: Maura Biaggioni e Mauro Pucello

Costumista: Roberta Bianchi

Grafica: Christian Galizia

Teatro Agorà

Fino al 24 febbraio 2019

Dal martedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.00

Info e prenotazioni. 066874167

Via della Penitenza, 33 Roma

One thought on “Dispettose presenze al teatro Agorà di Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *