Brian Weiss a Milano…la nostra esperienza

Avete mai provato a meditare? E siete abituati a parlare di energia? Quanto credete alla vite passate? Avete mai sentito parlare di ipnosi regressiva? Sono temi che ci stanno incuriosendo da un po’ e che solleticano la nostra attenzione .

Ve lo avevamo annunciato più di un mese fa, proprio sul blog, che saremmo andate a seguire il seminario di Brian Weiss, psichiatra e scrittore americano, che da oltre trenta anni è diventato il maggiore esperto e sostenitore moderno della reincarnazione, con cui si è imbattuto quasi per caso durante il suo lavoro da psichiatra e attraverso  la tecnica dell’ipnosi regressiva. Da lì sono nati i suoi libri, più di cento milioni di copie vendute in tutto il mondo, tra cui Molte vite molti maestri, Molte vite un solo amore, I miracoli accadono e tanti altri ancora.

E così ai primi di giugno siamo andate a Milano al teatro degli Arcimboldi e lì abbiamo vissuto un’esperienza unica nel suo genere. Talmente speciale, che tornate a Roma, ci ritroviamo solo ora a scriverne. Perché quando si vivono certe emozioni, intime, private e allo stesso tempo condivise all’interno di una bolla energetica collettiva di estremo benessere, è davvero difficile parlarne e scriverne; si ha, infatti, paura di cristallizzare il pensiero fluido, di non riuscire a renderlo davvero per quello che è, un po’ come pensava il filosofo greco Socrate, di cui abbiamo traccia solo tramite gli scritti di Platone.

Tre giorni intensi, dal 3 al 5 giugno,  dalle dieci alle 17: unica tappa europea di Weiss e della moglie oltre ai seminari organizzati in Nord America, con oltre 500 persone provenienti da tutto il mondo.

Vi potremmo parlare delle regressioni collettive che abbiamo vissuto, dei momenti di emozione nostra e di tutti gli altri, soprattutto di chi è salito sul palco e ha provato la regressione con una tecnica diversa e più veloce, direttamente con Brian Weiss, delle visualizzazioni e delle progressioni (visioni del futuro). Vi potremmo raccontare della semplicità di un uomo che parla con naturalezza di vite passate e della pacatezza con cui racconta le sue straordinarie esperienze, vi potremmo spiegare come una sensazione di energia positiva permeasse quel teatro in quei tre giorni dove il tempo sembrava entrato in una bolla; potremmo accennare anche ai sorrisi di quelle giornate, ma tutto sembrerebbe meno forte e meno colorato di quello che è stato.

Vi possiamo accennare al fatto che al nostro ritorno a Roma eravamo più serene:  molti amici  dicevano -senza sapere cosa avessimo fatto nei giorni precedenti- che emanavamo una energia ancora più forte del solito. E in effetti ci sentivamo meglio. Più sollevate. Sicuramente più forti.

Perché al di là delle proprie credenze personali o delle proprie religioni, è innegabile che queste tecniche facciano bene, permettano di entrare più in contatto con sé stessi nel senso del proprio io più profondo, che sblocchino nodi del proprio presente e del proprio passato.

 

Un’esperienza da vivere se siete curiosi di indagare voi stessi senza schermi e senza paure!

 

Per altre informazioni su Brian Weiss e sul suo prossimo corso, questa volta a Roma, esattamente tra un anno,  seguite il sito www.brianweiss.it gestito da Mylife!

Eccoci con la moglie del dottor Brian Weiss, con cui abbiamo fatto una spendida visualizzazione che mirava al rilassamento.
Eccoci con la moglie del dottor Brian Weiss, Carole,con cui abbiamo fatto una spendida visualizzazione che mirava al rilassamento.

 

Have you ever tried to meditate ? And are you  used to talking about energy? How much you believe in past lives ? Have you ever heard of regressive hypnosis ? These are issues that are intriguing for a while ‘ and that tickle our attention .

We announced more than a month ago, right on our blog , we would go to follow the seminar by Brian Weiss , American psychiatrist and writer, who for over thirty years has become the leading expert and advocate of reincarnation, where it is he stumbled almost by accident during his work as a psychiatrist and through the technique of hypnosis regression . From there were born his books , more than one hundred million copies sold worldwide , including Many Lives Many Masters , Many Lives one love , Miracles happen and many others .

And so in the first days of June we went to Milan at the Arcimboldi theater and there we lived a unique experience. So special that when we came back to Rome, we are writing about this just now . Because when you live certain emotions, intimate, private and at the same time shared in a collective energy bubble of extreme well-being, it’s really hard to talk about it and write about it; it has, in fact, afraid to crystallize the fluid thought, a bit ‘as he thought the greek philosopher Socrates, we track only through the writings of Plato.

Three intense days, June 3 to 5, from ten a.m to 17 p.m. every day: unique European seminar  by Weiss and his wife in addition to seminars in North America, with over 500 people from all over the world.

We could talk of collective regressions we have experienced, the moments of our emotions and all the others, especially those who took the stage and tried regression with a different technique and faster, directly with Brian Weiss, the views and progressions (visions of the future). We could tell the simplicity of a man who speaks with ease of past lives and the calmness with which he tells his extraordinary experiences, we may explain how a feeling of positive energy permeating the theater in those three days where time seemed to come in a bubble ; we could also mention the smiles of those days, but everything seems to be less strong and less colorful than it was.

We could mention the fact that when we came back to Rome we were more serene, many friends said -without knowing what we had done in that days- we had an even stronger energy than usual. And in fact we felt better. More raised. Definitely stronger.

Because beyond their own personal beliefs or religion, it is undeniable that these techniques do well, allow to get more in touch with themselves in the sense of their own deepest self, which unblock nodes of  present and past.

 

An experience to live if you are curious to investigate yourself without fear!

 

For more information about  Brian Weiss and his next course in Italy, this time in Rome, exactly in one year, follow the www.brianweiss.it site, operated by Mylife!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *